una creazione di AGNUSEL

 

 

 

*S*O*T*A*R*

 

 

(Riflessioni penta-anagrammatiche sui cicli cosmici)

 

 

 


Premessa: per una "curiosa coincidenza", le combinazioni (circolari) possibili con 5 lettere diverse sono in tutto 12, esattamente tante quanti sono i Segni dello Zodiaco. Se consideriamo anche il senso di rotazione, diventano 24, come le ore del nostro orologio; infine, guardando anche l'ordine delle lettere, ed assegnando i 3 colori fondamentali alle parole formate, avremo in tutto: 24x5x3 = 360 combinazioni, tante quanti sono i gradi dello Zodiaco: una "strana coincidenza" anche questa? Ma non finisce qui: aggiungendo in ultimo il numero-base 5, otteniamo 365, il numero dei giorni del calendario solare, naturalmente in modo approssimato, ma comunque simbolicamente significativo.


 

OBIETTIVO IMMAGINARIO:

Decifrazione di un misterioso messaggio
ritrovato inciso su di un meteorite,
probabilmente proveniente da un'Intelligenza extraterrestre,
lontana da noi nel tempo e nello spazio...

 

Ecco il testo del "Messaggio stellare":

(il lettore e` caldamente invitato
a suggerirci altre possibili interpretazioni)

 

*******************

 

"STORA TORAS ASTOR

La Storia universale e` la sacra Legge
circolarmente scritta nel grande Libro delle Stelle

 

SATOR ROTAS ATORS

dall'Alto di circoscritte, saturate Sfere concentriche,
in eterno Moto rotatorio sostenute,
vivificate dagli Attori-Pianeti.

 

ASTRO AORTS

Sorgete, o Astri, incurvando con Impulso di Vita le vostre Orbite!

 

ROSAT TASOR SORTA

O splendente Rosa astrale, nostro mistico Tesoro,
o Dea della Notte e della Volta celeste trapunta di Stelle:
in te e` armoniosamente disegnata di noi tutti la Sorte,...

 

ORTAS ATROS

...quel Destino che scaturi` nel Principio
dalle atroci e profonde Tenebre del Nulla,

 

SARTO ARTOS TOSAR OSART

proprio per te, o Uomo, che misuri a braccia distese, che tagli e ricuci,
per te, che osi sfidare la Natura tosandone il dorato Vello,
mettendo senza tregua a nudo le Verita` sue piu` nascoste,

 

OSTAR ROSTA TAROS".

...e ancora per te, Uomo, che da sempre combatti contro tutti
e ardendo anche te stesso nel Fuoco delle Passioni,
ma che infine neppure ti accorgi di esser soltanto
una piccola, semplice e singola carta,
tra le infinite di un gigantesco,
incredibilmente complesso Mazzo di Tarocchi...

(il quale in ogni istante potra` venir rimescolato,
per volere dell'Altissimo,
affinche` il Giuoco cosmico della Vita ricominci
attraverso un nuovo, l'ennesimo, grande Ciclo).

 

 

*******************

 

 

 


P.S.: I precedenti "versi" - se cosi` li si puo` chiamare, dato che sono soltanto un poeta dilettante - mi sono stati liberamente ispirati da semplici assonanze delle parole: essi non hanno alcun valore "magico", ne` d'altro conto intendo avanzare alcuna pretesa di corretta interpretazione semantica: al contrario, mi sono preso la liberta` di parecchie "licenze poetiche". Eventuali corrispondenze con radici etimologiche del ceppo linguistico indoeuropeo, sono pertanto da considerarsi puramente casuali.


 

1999 : proprieta` letteraria riservata.
E` vietata ogni riproduzione del testo senza il consenso esplicito dell'autore.

Ultima modifica: 4 settembre 1999.


asterzod@hotmail.com

TORNA ALLA HOME PAGE DI ASTERZOD